log in

XIV edizione del Concerto di Capodanno premiata dal pubblico delle grandi occasioni 1 gennaio 2013

Un teatro stracolmo in ogni ordine di posti decreta il successo della XIV edizione del "Concerto di Capodanno nel Centro Storico", inserito, quest'anno, nel cartellone delle iniziative dell'Amministrazione comunale di Cosenza.


Più di 800 spettatori hanno ripercorso con l'Ensemble Napulantica un viaggio ideale tra le più belle melodie della tradizione canora napoletana.


Tanto entusiasmo e tanta partecipazione a conferma di un riuscito esperimento proposto ben 14 anni fa da Sergio Nucci, ideatore e coordinatore della manifestazione, per salutare con i cosentini l'arrivo del nuovo anno.


"Sarà stata la splendida cornice del teatro Rendano, sarà stata la suggestione del giorno, sarà stata la bravura degli artisti, ma ritrovarsi in un teatro che cantava a squarciagola le canzoni più famose del repertorio classico partenopeo è stato davvero toccante" questo il commento a caldo di Sergio Nucci, patron del concerto .


Ed ancora "Un'altra scommessa vinta la nostra, merito soprattutto del pubblico che in questi 14 anno non ha mai smesso di credere nell'evento, ma merito anche di chi non ha mai fatto mancare a me ed agli amici che con me collaborano tutto l'anno, supporto ed incoraggiamento".


"Abbiamo intenzione - ha proseguito Nucci - di proporre con l'associazione salotto12, organizzatrice del concerto, altre iniziative di eguale tenore. Speriamo di trovare l'interesse e l'attenzione di tanti soggetti pubblici  e privati, pronti a scommettere su iniziative di qualità a vantaggio della nostra comunità".

Concerto di Capodanno nel centro storico" al Rendano il 1° gennaio 2015 alle 19.30 con il maestro Carlo Napoletani

Grande successo per lo spettacolo “A volte ritornano”, portato in scena dal maestro Carlo Napoletani sul palcoscenico del Teatro A. Rendano, il giorno di Capodanno. Ancora una volta, l’Associazione Salotto 12 ha regalato al pubblico presente, due ore di grande musica e recitazione che, grazie alla bravura di Napoletani, artista di origini cosentine affermatosi a livello internazionale, ha spaziato dalla musica napoletana alla grande lirica, con toccanti passaggi di “cosentinità”. Da “La Livella” di Totò a “Nessun dorma”, l’aria finale della Turandot di Giacomo Puccini, passando per un toccante ricordo di Totonno Chiappetta e brani dei mitici Beatles e del grande Domenico Modugno, “A volte ritornano” è stato un viaggio intenso attraverso la musica degli ultimi decenni, che ha coinvolto gli spettatori i quali, anche quest’anno, hanno riempito il Rendano in ogni ordine di posto. 

Grande successo per lo spettacolo “A volte ritornano”, portato in scena dal maestro Carlo Napoletani

Grande successo per lo spettacolo “A volte ritornano”, portato in scena dal maestro Carlo Napoletani sul palcoscenico del Teatro A. Rendano, il giorno di Capodanno. Ancora una volta, l’Associazione Salotto 12 ha regalato al pubblico presente, due ore di grande musica e recitazione che, grazie alla bravura di Napoletani, artista di origini cosentine affermatosi a livello internazionale, ha spaziato dalla musica napoletana alla grande lirica, con toccanti passaggi di “cosentinità”. Da “La Livella” di Totò a “Nessun dorma”, l’aria finale della Turandot di Giacomo Puccini, passando per un toccante ricordo di Totonno Chiappetta e brani dei mitici Beatles e del grande Domenico Modugno, “A volte ritornano” è stato un viaggio intenso attraverso la musica degli ultimi decenni, che ha coinvolto gli spettatori i quali, anche quest’anno, hanno riempito il Rendano in ogni ordine di posto. 

  • Published in News

Continua la tradizione del concerto di Capodanno organizzato dall’Associazione Culturale Salotto 12

Continua la tradizione oramai consolidata, del concerto di Capodanno organizzato dall’Associazione Culturale Salotto 12 di Cosenza, ideata e coordinata dal dottore Sergio Nucci. Protagonista l’attore cosentino Carlo Napoletani che porterà in scena “A volte ritornano” del quale è, al tempo stesso, autore ed attore protagonista. Nato a Cosenza, Carlo Napoletani vive a lavora a Roma oramai dal 1978, interpetando testi di Ceckov, Beckett e Dario Fo. Ha interpetato diversi ruoli in opere, operette sotto la direzione di personaggi come Zeffirelli. Già collaboratore della Cappella musicale Pontificia, dal 1993 collabora stabilmente con l’Accademia Nazionale di S. Cecilia. 

  • Published in News

Grazie da Fernando Galano

Caro Sergio, è stato bellissimo essere protagonisti dello splendido evento che hai costruito. Ritengo senza dubbio che Cosenza e i Cosentini meritino di mantenere saldo il rapporto con la grande Musica Napoletana che hanno dimostrato di conoscere e apprezzare così tanto! Ad Majora...semper!

Fernando Galano

Sold out per il concerto di Capodanno, con Rosa Martirano, al Rendano

Si rinnoverà anche quest’anno la tradizione del Concerto di Capodanno nel centro storico organizzato, per il primo gennaio 2014, alle 19,30, al Teatro “Rendano”, dall’Associazione “Salotto 12” ed ideato da Sergio Nucci. Il concerto, giunto alla sua quindicesima edizione, vedrà esibirsi la cantante cosentina Rosa Martirano. L’evento, inserito nel programma della manifestazione “Buone Feste cosentine”, promossa dall’Amministrazione comunale e dall’Assessorato al teatro e agli spettacoli guidato da Rosaria Succurro, ha già fatto registrare il sold out. Merito di una formula vincente che coniuga la gratuità dell’evento (l’ingresso è libero), con la dislocazione nel centro storico, nella suggestiva cornice del Teatro “Rendano”, e con il fatto che il concerto dell’Associazione “Salotto 12” è l’unico evento del primo gennaio in città. Soddisfazione è stata espressa dall’ideatore del concerto Sergio Nucci per il tutto esaurito registrato ancor prima che l’evento si consumi.

Subscribe to this RSS feed